Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

lunedì 14 aprile 2008

Passatelli asciutti ai moscardini


passatelli asciutti ai moscardini, inserito originariamente da fugzu.

Questa ricetta proviene dal numero di Aprile 2008 della Cucina Italiana. E' un modo davvero orginale di mangiare i passatelli, pasta che nasce per essere consumata in brodo.

Vi posso solo dire che a mio figlio Antonio i passatelli classici romagnoli piacciono poco mentre ha mangiato con gusto questa variante asciutta.

ingredienti
(4 persone)

150 gr pangrattato
100 gr parmigiano grattugiato
buccia di 1 limone
2 uova + 1 tuorlo

eventuale acqua o parte dell'albume avanzato per ammorbidire impasto

300 gr moscardini puliti
2 scalogni
olio evo
prezzemolo fresco

sale pepe

Impastare i passatelli fino ad ottenere una consistenza tipo pasta frolla poi fare una "palla" e schiacciarla strisciandola con l'apposito attrezzo.

Saltare con poco olio gli scalogni tagliati fini poi aggiungere i moscardini tagliati a pezzetti e cuocere per 4/5 minuti, salare e pepare; spegnere e aggiungere prezzemolo fresco tritato.

Cuocere in abbondante acqua salata i passatelli e appena vengono a galla (quasi subito) scolarli con delicatezza.

Versare i passatelli nella padella col sugo e servire subito.

Sono davvero ottimi , veloci e originali.

4 commenti:

Jean-Michel ha detto...

Mi perplime proprio quest'accostamento...
Boh...tutto può essere...devo provare...

JM.

Luvi ha detto...

pensa che io ho provato a fare questa ricetta proprio perchè non mi convinceva.. per accantonare una volta per tutte quella che per i mie antenati poteva sembrare una "bestemmia"... i passatelli sono SOLO in brodo...:D

beh, con queste dosi di parmigiano e con il limone.. ti assicuro che sono buoni, anzi hanno un qualche cosa di più...

stefaniamilani ha detto...

Ho la sensazione che siano veramente buoni, coi moscardini...Credo proprio che li proverò, dato che faro scorta di pangrattato romagnolo....Una ricetta che ho provato, anche se devo recuperarla, i passatelli impastati con pesce.....

Luisa Ghetti ha detto...

in realtà oltre al parmigiano per dei buoni passatelli ci vorrebbe il pane romagnolo...:)