Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

domenica 5 ottobre 2008

Peperoncini habanero sott'olio


peperoncini habanero sott'olio, inserito originariamente da fugzu.

E' passato un mese e ieri sera abbiamo aperto e assaggiato i miei primi peperoncini sott'olio.
Ho preso la ricetta presa dal web.. mai fatta prima. Ecco la fonte qui.

Trascrivo:
"ho imparato da amici calabresi un sistema che a me piace molto.

Si raccolgono i peperoncini quando sono ancora belli duri, non importa se ancora verdi, appena rosa o rossi.

Si tagliano a pezzetti non troppo triti ma nemmeno troppo grossi, si mettono su un canovaccio dentro ad un colo per pasta, facendo uno strato di trito di peperoncini, un giro di sale, un altro strato di peperoni e un altro giro di sale e cosi fino alla fine dei peperoncini.
A questo punto si bagna il tutto con l'aceto e si mette un canovaccio come tappo e sopra un peso, (pentola con acqua), per far eliminare i liquidi. Si lascia così per una nottata. Il mattino seguente si possono già mettere nei vasetti sott'olio. Viene una salsa ottima per condire la pasta e non solo."

INGREDIENTI

peperoncini piccanti
sale fino
aceto di vino bianco
olio extravergine di oliva

CONSIDERAZIONI

Ho copiato esattamente la ricetta come l'ho trovata.. io ho usato aceto bianco.. ho fatto due vasetti con gli habanero.

Gli habanero sono piccoli a forma di peperone, carnosi e ricchi di semi. Nei semi è contenuto il maggior piccante quindi in questa prima prova ho eliminato tutti i semi.
Purtroppo non ho più potuto raccogliere altri peperoncini perchè un topino pazzo li ruba dalla serra dove tengo i vasi, prima che maturino.
Ho aperto il primo vasetto dopo averlo lasciato in un luogo buio per un mese. Il risultato è ottimo, non è molto piccante (avendo eliminato tutti i semi) ma i pezzetti di peperoncino si sono mantenuti come freschi, croccanti e saporiti (il sale non si sente) e l'olio ha acquistato il profumo dei peperoncini e un delicato piccante.

Se avrò la possibilità proverò a farne altri vasetti, se mai frullando i peperoncini prima di metterli sott'olio, in modo da creare una crema.

CONSIDERAZIONI 2

Qualche tempo dopo la prima prova ho fatto altri vasetti, seguendo lo stesso metodo ma mettendo anche i semini. Erano qualità diverse di peperoncini, ma sempre freschi e "polposi" non dalla buccia sottile, di media piccantezza.

Il risultao è stato magnifico. Il piccante si sente ma non è violento nonostante la presenza dei semi e si sente anche la polpa del peperoncino con una sua consistenza. L'anno prossimo dovrò farne più vasetti.

7 commenti:

Serena ha detto...

Ma quanto mi piacciono queste "cosine" buone sottolio..
Beh ormai l'epoca dei peperoncini mi sa che è passata, ma magari l'estate prossima... peccato non averci pensato per tempo, sai che bello un vasetto così per regalo di natale?
:)
Serena

Luvi ha detto...

non potevo pubblicare la ricetta senza averla ..testata.:D
comunque ho chiesto anche in giro , quest'anno la stagione dei peperoncini è stata strana... per me ne trovi anche ora...

Serena ha detto...

No, da queste parti (provincia di milano) secondo me non ne trovo, tantomeno decenti..
Parlavo dell'estate perchè dove vado in vacanza (provincia di salerno), il sole e il caldo ne producono di meravigliosi...
:)
Serena

gianluca ha detto...

ciao sto provando la tua ricetta per i peperoncini sott'olio
dopo che li metto nei vasetti li metto via cosi'senza fare bollire i vasetti,come per esempio la salsa di pomodoro, e per quanto si conservano

grazie scusa tutte queste domanda ma e' la prima volta che il faccio
Chiara

Luvi ha detto...

il sale e l'aceto conservano i peperoncini evitando botulino e muffe... non so per quanto si conservano, noi abbiamo il problema di non riuscire ad aspettare un po' prima di aprirli... :D

Anonimo ha detto...

Il sale che si mette dopo va levato o si mette insieme e peperoncino nel vaseto con l'olio

Luvi ha detto...

il sale non va levato :)