Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

mercoledì 4 giugno 2008

Sugo di canocchie e pomodorini freschi

Questo è uno dei nostri sughi preferiti per condire pasta fresca all'uovo tipo tagliatelle (fini o larghe), garganelli (maccheroni sul pettine) e farfalline (strichèt).

INGREDIENTI:
(4 persone)

16 canocchie fresche
12/14 pomodorini freschi piccoli saporiti (il sapore di pomodoro non deve prevalere)
olio extravergine d'oliva
poco aglio (2 spicchi piccoli tritati)
prezzemolo tritato fresco
sale (se necessario)
pepe o peperoncino a piacere.

Posizionare su un vassoio le canocchie e metterle in freezer per almeno mezz'ora o finchè induriscono.
Riprenderle e tagliarle con le forbici lungo il perimetro esterno e togliere tutta la polpa, intera.

Metterla da parte in un piatto.

Saltare a fuoco vivo velocemente, poco aglio tritato con l'olio, aggiungere i pomodorini tagliati a metà o a piccoli pezzi.
Salare ( spesso io evito dato che le canocchie sono saporite) ed eventualmente aggiungere poco pepe o peperoncino.

Restringere velocemente poi aggiungere la polpa di canocchie, saltare brevemente poi a fuoco spento aggiungere il prezzemolo tritato e la pasta appena scolata.

Saltare un attimo e servire subito!

Ho aggiornato la ricetta con le dosi e le foto.. ma vi posso raccontare anche che la velocità, delicatezza e il sapore di questo sugo sono unici: io uso una padella di alluminio e sbruciacchio velocemente aglio e pomodorini e quando aggiungo la polpa di canocchie in un attimo si forma una sugo di consistenza "bavosa"....SUBLIME!
Quando ho fatto i garganelli per noi 4 ho usato solo 2 uova e più di 200 gr di farina 00 perchè erano davvero grosse.
Per i tempi di cottura calcolate che dopo aver versato la pasta quando torna su il bollore anche la pasta viene a galla e bisogna mescolarla con un cucchiaio di legno in modo che finisca di cuocere in modo uniforme.


CONSIDERAZIONI 2

Tagliatelle all'uovo qui aromatizzate con un po' di timo fresco.


4 commenti:

Melina2811 ha detto...

anche questa è da provare.... ciao e grazie. Maria

Anonimo ha detto...

ciao, volevo farti i complimenti: non avevo mai pensato a congelare le canocchie per pulirle senza cuocerle!
grazie!
valentina

Luvi ha detto...

Valentina, è stato un suggerimento di una amica... se ti piacciono da ora in poi dovresti trovare le migliori, le più grosse.

www.caserta.blogspot.com/ ha detto...

bella ricetta oggi li provo a fare cosi grazie Luvi semmai ci faccio delle tagliatelle un bacione Annamaria