Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

lunedì 27 luglio 2020

Biscotti rustici alla frutta

Qualche tempo fa mi sono regalata un piccolo estrattore. Non è una macchina professionale ma fa ottimamente il suo lavoro: separare il successo di qualunque frutta o verdura dalla parte ricca di fibra.
Ho fatto alcune prove di mix: mela, carota, arancia e pesca oppure mela, pera, carota o mela e poco limone o pera e lime.
Tutti ottimi anche con la buccia ben lavata e mai con semi o mai con buccia e parte bianca degli agrumi.
Una volta bevuto l'estratto avanza la parte di scarto di fibra. Avete numerose possibilità: potete buttarlo o usarlo come compost per le piante oppure usarlo in cucina.
On line di sono numerose ricette, io per ora ho provato a fare dei ghiaccioli semplicemente allungando il composto con poca acqua versandolo negli stampi appositi e mettendoli in freezer.
Poi ho fatto dei biscotti rustici elaborando una mia ricetta.

INGREDIENTI
2 teglie di biscotti

250g di farina 0
120g di fibra di frutta e verdura (mela, carota, pera, limone)
8g lievito in polvere per dolci
40g zucchero semolato
20g olio evo
40g acqua circa, da dosare a seconda dell'umidità della fibra

PROCEDIMENTO

Impastate tutti gli ingredienti velocemente poi aiutandovi con poca farina stendete l'impasto non troppo sottile. Con un coltello tagliente tagliate a rombi che posizionerete su teglie foderate di carta da forno.

Cuocete a 180 C a forno ventilato per 12 minuti. Sfornate e fate raffreddare su una griglia. Per un prodotto più secco lasciate più a lungo in forno e dopo ad asciugare, prima di conservare in un contenitore a chiusura ermetica.

CONSIDERAZIONI

Il risultato è ottimo: i biscotti non sono molto dolci, li volevo così, a noi piacciono in questo modo. Voi potete dosare la parte dolce a vostro piacere ma anche dipendentemente dal mix di frutta e verdura utilizzati.


giovedì 16 luglio 2020

Maionese aromatizzata

È un po' che non pubblico nulla... Spesso mi capita di rifare le mie ricette già pubblicate in passato. Anche questa parte dalla maionese fatta in casa col mixer ad immersione.
Le dosi sono indicative e non precise.

INGREDIENTI

100g maionese
2 cetriolini sott'aceto
1 cucchiaino di senape in grani
1 costa centrale tenera con le foglioline

PROCEDIMENTO

Fate la maionese poi aggiungete cetriolini e sedano tritati finemente a coltello e la senape.
Mescolate bene e servite come eventuale accompagnamento a salmone ben grigliato.

CONSIDERAZIONI

Ricordate per una sicura riuscita, quando fate la maionese, di utilizzare ingredienti tutti alla stessa temperatura.
Per questa elaborazione veloce:  minimo sforzo e massimo gusto.

martedì 12 maggio 2020

Biscotti secchi tipo Marie o Oro Saiwa

I biscotti tipo Marie o Oro Saiwa vengono usati anche per fare il salame di cioccolato.
Ho trovato diverse ricette on line, simili. Ho scelto quella con solo farina, olio di semi, zucchero di canna e lievito in polvere.
INGREDIENTI

250g di farina 0
40g di olio di arachidi
40g di zucchero di canna
8g lievito in polvere
Un pizzico di sale

PROCEDIMENTO

Preparate velocemente l'impasto e fatelo riposare una decina di minuti coperto.
Senza utilizzare altra farina stendere col matterello molto sottile.
Forate tutta la superficie e tagliate i biscotti con la rotellina dentata da pasta.
Metteteli su teglia foderate con carta da forno.
Cuocete a 180° forno ventilato per 10 minuti.
Sfornate e raffreddate su una griglia.

CONSIDERAZIONI

Ottimi, poco dolci. Crescono leggermente in cottura. Simili a quelli originali solo se stenderete l'impasto davvero molto sottile.

CONSIDERAZIONI 2

Li ho rifatti ma ho sostituito il latte con semplice acqua.
Ho steso l'impasto più sottile possibile ottenendo una sfoglia  dello spessore  della pasta all'uovo.
Ho cotto stessa temperatura e e per lo stesso tempo.
I biscotti erano perfetti.

venerdì 8 maggio 2020

Cucinare Vegano, 501 ricette della tradizione mondiale naturalmente vegane

Dopo alcuni anni di gestazione Jean Michel Carasso ed io, Luisa Ghetti,
abbiamo finalmente pubblicato il nostro secondo libro

Cucinare Vegano, 501 ricette della tradizione mondiale naturalmente vegane

AUTORI: JEAN MICHEL CARASSO, LUISA GHETTI
ED: AMAZON

 

(il primo LIBRO Cucinare Lontano, ancora disponibile, in vendita).

E' una autopubblicazione con Amazon, in formato cartaceo.
L'intero progetto grafico (copertina e impaginazione) è stato realizzato da mia figlia Clara Mati.
524 pagine di ricette originali di tutto il Mondo.
Prefazione dello Chef Igles Corelli, che fin da subito ha creduto in noi e in questo particolare e mastodontico progetto.
Ecco il link diretto su AMAZON per l'acquisto.


Ricordo agli amici che il libro è prodotto e stampato da Amazon,s per ora,i solo in formato cartaceo.

Sono già arrivate le prime spedizioni delle copie del LIBRO
Cucinare Vegano! 






Saremo davvero felici se ci mandaste una foto del libro ed eventuali commenti.
Li pubblicheremo qui e sul nostro sito!


Potete anche scrivere i vostri commenti/recensioni direttamente su Amazon, nella pagina del Libro.

Inviate a Luisa info@basenji.it

Grazie.
Il primo è arrivato a Sandra a Vence, in Francia. Grazie!
Eleonora Marinora

Lorenzo

Sara


I miei genitori a Faenza


Ecco il link diretto alla pagina dedicata al libro sul nostro sito
Cucinare Lontano Carasso e Ghetti

domenica 3 maggio 2020

Gnocchi di patate ortiche, spinaci

Questa ricetta proviene dal numero di maggio 2020 del mensile Sale & Pepe. Sul mio Blog dovrebbe esserci già una ricetta simile. 
INGREDIENTI
4 Persone

800g patate
100g di ci mette di ortiche
200g farina 0
Poco parmigiano grattugiato
Sale
1 tuorlo

SUGO-FONDUTA
Latte
Formaggi saporiti misti grattugiati
Sale

PROCEDIMENTO

Lavate le patate e cuocete con la buccia, a microonde. Mettetele ben distanziate. Procedete 6 minuti alla volta, provando a forare con la forchetta per capire se sono cotte.
Nel frattempo sbollentate le ortiche per un minuto in acqua bollente. Scolatele e frittelle finemente a coltello.
Sbucciatele e schiacciatele, unite la farina, il sale, le ortiche, la farina e il tuorlo.

Impastate velocemente e fate gli gnocchi.
In una ciotola scaldate a microonde il latte con sale e i formaggi grattugiato.
Cuocete gli gnocchi e condite con la fonduta.

CONSIDERAZIONI

Non avendo trovata abbastanza ottica ho aggiunto un cubetto di spinaci scongelati.
Potete aromatizzare la fonduta con un po' di tono.
Ottimo sapore e velocità di esecuzione.

Mousse al cioccolato con olio

Questa ricetta proviene dal numero di maggio 2020 di Sale & Pepe. Ho dimezzato le dosi indicate e ho ottenuto 4 bicchierini.
INGREDIENTI
6 Persone

180g cioccolato fondente 70%
4 uova
100g olio evo
50g zucchero
Un pizzico sale

DECORO
Frutta fresca o mandorle in scaglie o panna montata

PROCEDIMENTO

Sciogliere a microonde il cioccolato. Lasciatelo intiepidire leggermente poi unite, mescolando con una spatola, l'olio a filo, poi i tuorli precedentemente mescolati con metà zucchero.
Montate gli albumi con un pizzico di sale e il restante zucchero.
Incorporare con delicatezza gli albumi al resto del composto e versatili in bicchierini monoporzione.
 
Coprite con pellicola è mettete in frigorifero per almeno 2 ore prima di consumare.
CONSIDERAZIONI

Ho utilizzato cioccolato fondente al 64%. Il risultato è stato ottimo, sia nella consistenza sia nel sapore: cremosa come una mousse classica, forse meno pesante. Sapore più sfaccettato: simile a un misto cioccolato/castagna. Il sapore di olio extravergine non si sente.


sabato 2 maggio 2020

Crostata di yogurt greco e limone

Eccomi ad archiviare una ricetta fatta da mia figlia Clara.
INGREDIENTI
stampo a cerniera, alto, diametro 20cm

FROLLA
120g farina
2 tuorli
70g burro
15g zucchero
1/2 cucchiaino lievito per dolci

CREMA
1/2 limone non trattato: succo + zeste
2 tuorli
300g yogurt greco
30g semolino
30g zucchero
2 albumi montati

LIMONE CARAMELLATO
Come decoro
1/2 limone non trattato
50g acqua
15g zucchero

Per ottenere più sciroppo: 2 limoni+150g zucchero+200g acqua.

PROCEDIMENTO

Preparate la frolla e fatela riposare, in frigorifero, 1 ora avvolta nella pellicola.
Foderate il fondo dello stampo con carta da forno e imburrato i lati.
A stendete la sfoglia, alzando i bordi fino a 3,5cm. Mettete lo stampo in frigo.
Accendete il forno a 180° ventilato e portatelo a temperatura.
Nel frattempo preparate la crema mescolando tutti gli ingredienti, per ultimo gli albumi montati.
Versate la crema nello stampo con la frolla e cuocete a 180° per 30 minuti.
Nel frattempo preparate il limone caramellato, tagliandolo a fettine di 2mm.
Portate a bollore acqua e zucche e inserite le fettine cercando di sovrapporle meno possibile, cuocete 15 minuti. Spegnete la fiamma e fate raffreddare senza scolarle.
Sognare una volta tiepido e decorate con le fettine di limone.
CONSIDERAZIONI

Ottimo, calibrato nelle consistenze e nei sapori. Non troppo dolce. Il decoro non è solo estetica ma arricchisce il dolce di una ennesima sfumatura.

mercoledì 1 aprile 2020

Biscotti e dolci senza lievito

Numerosi sono i biscotti e i dolci, qui pubblicati, che non prevedono alcun lievito.
Fate ricerca per conto vostro semlicemente scorrendo questi 2 link:
BISCOTTI
63 ricette:
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/search/label/biscotti

DOLCI
258 ricette:
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/search/label/dolci

Pani senza lievito o agente lievitante: già pubblicati sul mio Blog

In questi strani tempi molti stando in casa cucinano di più, panificano di più.
Ecco il link a TUTTE le mie ricette di Pani: sono 166.
Il lievito di birra, come il lievito in polvere o il bicarbonato, in questo momento, è quasi introvabile.
Mi sono messa alla ricerca delle mie ricette di pane pubblicate e provate negli anni. Se avete problemi con le farine o volete sperimentare, sono tutte ricette collaudate e potete sostituire 1/3 della dose di farina originaria con altra farina senza variare altro della ricetta e senza avere poi problemi finali.

Spero che possa essere di aiuto a voi, come lo è, per me.
Non ho inserito ricette che richiedo pane o pasta sfoglia, mentre ci sono dverse torte salate con varianti di basi che potrete usare nel modo che preferite, anche per fare semplici biscotti salati.


Ecco l'elenco:

1
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2019/05/paratha-agli-spinaci-con-raita-e.html

2
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2019/05/roti-jala-con-curry-di-pollo-e-peperoni.html

3
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2019/03/crostata-salata-con-brie-senape.html

4
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2019/01/pancake-cinesi-al-cipollotto-cong-you.html

5
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2018/11/base-con-farina-di-mais-per-torta-salata.html

6
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2018/11/fritelle-di-farina-di-ceci-cuculli.html

7
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2018/05/panigacci-liguri.html

8
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2017/04/torta-salata-con-agretti-e-mandorle.html

9
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2016/12/taralli.html

10
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2015/08/quiche-alla-trota-affumicata-al-te-nero.html

11
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2014/05/chapati.html

12
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2013/11/tortillas-di-farina-masa-harina.html

13
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2013/09/pane-farcito-algerino-mhadjeb.html

14
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2013/04/piadina-sfogliata.html

15
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2013/02/tortillas-messicane-fatte-con-una.html

16
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2012/11/pizza-fritta-alla-luvi.html

17
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2012/04/cecina.html

18
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2012/03/nachos-fritti-o-al-forno.html

19
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2011/09/yorkshire-pudding.html

20
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2011/01/fagottini-di-pasta-fillo-farciti-con.html

21
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2011/01/pizza-fine-fine.html

22
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2011/01/yufka-pizza-turca.html

23
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2010/11/tortillas-messicane.html

24
http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2008/03/focaccia-di-recco.html