Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

domenica 3 aprile 2011

Riso alla cantonese


riso alla cantonese, inserito originariamente da fugzu.
Eccovi una ricetta cinese davvero veloce:

INGREDIENTI

(4 persone)

240 gr riso originario*
acqua in doppia dose rispetto al riso
2 uova
piselli surgelati
prosciutto cotto
2 cucchiai salsa soia
poco olio
*oppure la qualità che preferite

PROCEDIMENTO


Lavate diverse volte il riso sotto l'acqua corrente in modo da eliminare parte dell'amido. Lasciatelo scolare in un colino poi mettetelo a cuocere in una doppia dose rispetto al peso del riso di acqua fredda.
Quando arriverà il bollore coprite e lasciate cuocere al minimo per qualche minuto in meno rispetto al tempo totale di cottura.
Toglietelo dalla pentola, conditelo con un paio di cucchiai di salsa di soia e lasciatelo raffreddare su un piano grande.

Sbattete due uova e usatele per fare una frittata sottilissima che cuocerete in una padella grande, antiaderente.
Una volta cotta mettetela a raffreddare in un piatto da pizza, grande.

Saltate i piselli con pochissimo olio nella solita grande padella antiaderente.
Tagliate a striscioline lunghe e fini le fette di prosciutto cotto, la frittata arrotolata.

Solo poco prima di servire, saltate velocemente il riso con i piselli, le striscioline di prosciutto cotto e di frittata.
Servite in ciotoline monodose.

CONSIDERAZIONI

Potete usare il riso che più vi piace: la cosa importante è che non sia scotto e che i granelli siano ben separati.
Anche la dose, come sono tagliati gli altri ingredienti e come verrà servito, è secondo il gusto personale.

Noi lo adoriamo così, in accompagnamento a qualche altro piatto più elaborato quale il maiale in agrodolce o il pollo con le mandorle.

1 commento:

Mary ha detto...

Buonissima!