Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

lunedì 28 febbraio 2011

Maccheroni pistoiesi


maccheroni pistoiesi, inserito originariamente da fugzu.
Non sono impazzita! Qui a Pistoia, questo formato di pasta all'uovo, viene chiamato MACCHERONI.

Sono ritagli quadrati o rettangolari conditi con sugo (ricco) di carne.
Il piatto tipico è MACCHERONI SUL PAPERO (anatra grossa) e viene fatto per la festa del Patrono San Jacopo.

Nel mio caso li ho conditi con un avanzo di avanzo (lesso-agnello rifatto alla pistoiese) e la variante si è avvicinata molto alle consistenze e sapori speciali dell'originale.

INGREDIENTI
(4 persone)

3 uova
270 -300 gr farina 00 Spadoni speciale per pasta fatta in casa

avanzo di lesso rifatto di agnello

pecorino grattugiato a piacere

PROCEDIMENTO

Ho preparato la pasta all'uovo impastando uova e farina e lasciando a riposare (coperto da una ciotola) 30 minuti prima di stendere le sfoglie con l'Imperia.

Ho steso le sfoglie e le ho lasciate asciugare leggermente sul tagliere, rigirandole dopo un po'.

Ho tagliato ciascuna sfoglia in quattro strisce uguali per la lunghezza. Ho quindi tagliato in verticale formando tanti rettangolini, appena più piccoli di un quadrato.

Ho messo i maccheroni su dei vassoi di cartone leggermente infarinati; li ho cotto in abbondante acqua salata e li ho scolati lasciandoli leggermente umidi.

Ho scaldato il sugo in una padella antiaderente e l'ho saltato velocemente con la pasta.

Ho servito subito spolverando con pecorino stagionato.

CONSIDERAZIONI

Prima di arrivare a Pistoia non conoscevo questo formato di pasta, vi assicuro che con un sugo ricco e soprattutto con quello di papero sono davvero spettacolari!

4 commenti:

Sonia ha detto...

Ciao Luvi, mi piace un sacco questa pasta!! grazie per la ricetta e buona settimana. ciao :))

luna ha detto...

che bel piatto di maccheroni! Davvero invitante! :) baci

Anonimo ha detto...

Mi piacciono tantissimo, ma...come fai a non farli attaccare uno sull'altro? Non è servito nemmeno mettere un cucchiaio di olio nell'acqua di cottura

Luisa Ghetti ha detto...

L'olio nell'acqua di cottura impermeabilizzazione la pasta e non fa attaccare il sugo: non usarla.
Le sfoglie case o asciugate bene: un po' prima di tagliarle e anche dopo prima di usarle o di surgelarle.
Puoi mettere ad asciugare le sfoglie su te lo di stoffa, tavole di legno.