Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

domenica 31 gennaio 2010

Garganelli con sfoglia alla zucca


garganelli con sfoglia alla zucca, inserito originariamente da fugzu.

Ecco un secondo tentativo di colorazione della sfoglia con la zucca. Dopo quello delle tagliatelle ho provato a restringere la polpa di zucca una volta cotta e frullata.

Ho messo la crema di zucca in un pentolino dal fondo spesso e l'ho cotta a fuoco bassissimo per un'ora. Ho ottenuto una crema più colorata: un concentrato di crema di zucca.
INGREDIENTI

2 uova
60 gr concentrato polpa zucca
300 gr circa farina 00 Spadoni speciale per pasta fatta in casa

PROCEDIMENTO

Ho mescolato il concentrato di polpa di zucca freddo con le due uova poi ho impastato e lasciato riposare per circa 30 minuti prima di tirare le sfoglie con l'Imperia.

Ho fatto i garganelli lasciandoli su dei vassoi, di cartone, infarinati fino al momento della cottura.

Ho cotto la pasta e l'ho condita con ragù alla romagnola.

CONSIDERAZIONI

Finalmente la sfoglia ha preso più colore: è diventata di una bella tonalità dorata e in più si è mantenuta la giusta elasticità pur conquistando una maggior delicatezza una volta cotta.

Fare il concentrato di polpa di zucca è un po' lungo ma può essere un modo originale per smaltire la zucca facendo scorta di pasta fatta in casa e conservandola poi in congelatore.

5 commenti:

Federica ha detto...

sei eccezionale!! questi garganelli sono perfetti! ciao!

manuela e silvia ha detto...

Che bella idea questa pasta dalla sfoglia farcita! e complimenti per la forma perfetta!
un bacione

sally ha detto...

Geniale, mi piace moltissimo e direi che il risultato è ottimo. In fondo se si fa la pasta rossa con il concentrato di pomodoro...perchè non farla con un concentrato di zucca?? Grande Luvi, bellissima ide ach provero' di sicuro!!!;-D

il sapore del verde ha detto...

Un procedimento interessante per colorare la sfoglia. Alla scuola di cucina che ho frequentato ci hanno insegnato diversi metodi per farlo ed il risultato è sempre stato piuttosto bello da vedere, e siccome si sa che si mangia anche con gli occhi, a me piace tanto ripetere le cose che ho imparato ma, ti assicuro, anche sperimentarmi nelle novità. Quindi complimenti, proverò la tua versione.
Un caro saluto.
Deborah

Luvi ha detto...

:D grazie a Tutti!