Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

mercoledì 19 novembre 2008

Ricotta


ricotta, inserito originariamente da fugzu.

Ecco la ricetta della ricotta ottenendola non dal latte intero ma dal siero di lavorazione del formaggio fresco.

Le indicazioni provengono da "Le ricette de La vecchia Scuola Bolognese" ED: Minerva, di Alessandra Spisni e da mia mamma.

INGREDIENTI

siero (ottenuto dalla lavorazione di 3 litri di latte intero fresco per formaggio fresco)
1 cucchiaino aceto bianco

Scaldare il siero fino quasi a portarlo a bollore, versare 1 cucchiaino di aceto bianco e mescolare con una schiumarola, mantenere la temperatura e aspettare che le parti solidi si aggreghino a mo' di ragnatela.
Spegere e scolare il tutto in uno stampo di plastica apposito.

Nel mio caso la quantità di ricotta ottenuta era davvero poca, un apio di cucchiai, ho così dato forma alla minuscola ricottina versandola in un piccolo colino a maglie fini.

CONSIDERAZIONI

... e per la serie non si butta nulla, ho raccontato tutti i procedimenti a mia mamma e alla fine si è arrabbiata perchè ho buttato il siero di fine lavorazione della ricotta: lei sostiene che è buonissimo e che da bambina facevano a gara tra fratelli per berlo... io non amo il latte quindi a questo giro ho pensato che non c'era pi nulla di buono da utilizzare.
Voi che ne dite? avete mai bevuto il siero? come lo usate?

CONSIDERAZIONI 2

Stamattina ho rifatto 2 formaggi e la solita cucchiaiata di ricotta. A questo giro terrò il siero e proverò ad utilizzarlo nella Panificazione o in altro.

Rispetto al latticello è più liquido, di colore giallo /verde, trasparente. Per il sapore di entrambi non so che dirvi, pur adorando formaggi e panna, non mi piace il latte.. farò assaggiare entrambi a mia figlia.

12 commenti:

Dolce e Salata ha detto...

Ciao e benvenuta su Blog di cucina! preleva pure il nostro banner...e mi raccomando..continua a seguirci!
Grazie per esserti iscritta..

A presto allora..Laura

manu e silvia ha detto...

Ok grazie dell aricetta....ma non ci fidiamo troppo a provarla.....
bacioi

Luvi ha detto...

:D ..grazie, fatto!

Luvi ha detto...

MANU E SILVIA ma dai.. come mai non vi fidate della ricetta? :D

Giovanna ha detto...

E dopo il burro, i formaggi e la ricotta... Lu, ma dove vuoi arrivare? :-) Se riesci a fare la mozzarella di bufala, chiamami: sarò tua schiava per tutta la vita!

Luvi ha detto...

Giovanna...:D... per mia fortuna non ci sono bufale a Pistoia...dove voglio arrivare?
... non lo so neanche io..:D

Anicestellato... ha detto...

Luvi ma sei fantastica, ricotta e formaggio fatti in casa, che meraviglia!
complimenti

Luvi ha detto...

ma daii.. io provo.. se ben guardate non sono cose elaborate.. ma io sono dell'opinione che il valore delle cose non è dato dalla complicazione ma dalla semplicità.:D

G ha detto...

Ciao, che bello, vorrei provare sia il formaggio che la ricotta, ma dove si comperano gli stampi?
Ciao e complimenti
Gabry

Luvi ha detto...

penso che li potrai trovare in un ingrosso o casalinghi o dove vendono le cose di plastica

assolatteyogurt.it ha detto...

Ma una parolina a favore dei prodotti con tracciabilità certa?

Luvi ha detto...

assolatte... non so dove vuoi andare a parare... questo è un blog di cucina, un mio diario, leggendo le tante pagine ciascuno può cercare di capire la mia linea di pensiero o farsene una propria.
Penso che questo tuo commento sia qui fuori tema. :D