Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

lunedì 1 maggio 2017

Pane delle Caserosse (variante)

Sono ormai anni che faccio questo pane per la famiglia. Le due varianti solite sono con tutta farina o oppure con una percentuale di farina di grano duro, rimacinata Senatore Cappelli.
Qualche girono fa mi sono stati regalati alcuni sacchetti di farina di un Molino veneto il Molino Rachello.
Ho seguito la solita ricetta ma ho sostituito 500g di farina 0 con lo stesso peso di Farina Mediterraneo Molino Rachello: un mix di farina di grano duro, rimacinata Senatore Cappelli con semi oleosi vari (girasole, lino, sesamo, granella di soia, e fiocchi di avena e d'orzo).

INGREDIENTI
2 teglie: 4 filoni


 BIGA di 18 ore


400g di farina forte
200g di acqua
4g di lievito birra


Preparate la biga 18 ore prima impastando in modo grezzo acqua, farina forte e lievito di birra.


Mantenete la BIGA coperta in un luogo riparato.


IMPASTO FINALE


950 g di farina 0 (media forza)
500g farina mix Mediterraneo
850g di acqua
30g di lievito birra
30g di olio oliva
24g di farina di malto
34g sale
20g di fior madre (polvere di pasta madre essiccata) 
BIGA di 18 ore
PROCEDIMENTO


Impastate per circa 15 minuti aggiungendo per ultimi il sale e poi l'olio.
Mettete a riposare, coperto, per 30 minuti poi formate 4 pezzi dello stesso peso circa, 2 per ogni teglia ( 2 teglie)

Formate i  filoncini e metteteli a riposare su un tagliere infarinato, con la chiusura verso l’alto, coperrti da un nylon.
Dopo i 30 minuti riposizionateli sulle teglie foderate con carta da forno spolverizzate con farina, rigirando la  chiusura sotto, spolverizzate i pani con farina e fate i tagli .

Coprite il tutto col foglio di nylon per 1 ora e mezzo, al massimo.
Portate il forno ventilato a 220°.
Poco prima di infornare spruzzate tutti i pani e l’interno del forno con vapore.

Cuocete a 220° per 45 minuti. Abbassate eventualemte a 210° verso fine cottura se i pani stanno scurendo troppo.
Sfornate e lasciate raffreddare i pani, mettendoli verticali.

CONSIDERAZIONI
Il mix dona a questo pane una leggerezza e profumi davvero ottimi. 
Ricordo che la variante con solo farina 0 ha TUTTI i soliti ingredienti, una sola farina cioè: 1450g di farina 0 
mentre 

la variante con un misto di farina 0 e Semola rimacinata senatore Cappelli  ha TUTTI  i soliti ingredienti e 2 farine:

1,050kg farina 0 + 400g semola rimacinata Senatore Cappelli

OPPURE
1,050kg semola rimacinata Senatore Cappelli + 400g farina 0
 
Nelle 3 versione la parte liquida e la BIGA non variano, variano solo le farine. Io adoro tutte e tre le versioni.





2 commenti:

giulia pignatelli ha detto...

Davvero notevole Luisa😀

Luisa Ghetti ha detto...

:) grazie