Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

venerdì 21 aprile 2017

Torta salata con agretti e mandorle

Questa ricetta proviene dal numero di Aprile 2017 di Sale & Pepe. E' un originale, semplice e ottimo modo per cucinare gli agretti o barbe dei frati.
INGREDIENTI 
4 persone
stampo rettangolare a fondo apribile 24X24cm oppure 20X26cm 

300g agretti (da pulire)
200g farina 0
80g farina di mandorle

40g mandorle a lamelle
2 uova piccole
20g acqua fredda
90g burro
130g panna fresca
sale, pepe qb
noce moscata qb

PROCEDIMENTO

Mettere a bagno in acqua fredda le mandorle a lamelle.
Preparate la base della torta lavorando velocemente la farina con il burro, le uova e l'acqua. Mettete il panetto in frigorifero avvolto da pellicola per almeno 30 minuti.

Accendete il forno ventilato a 180°C e portatelo a temperatura.

Pulite gli agretti togliendo la parte scura della radice. Lavateli e sbollentateli 2 minuti in acqua bollente salata.
Scolateli e fateli raffreddare.
Mescolate la panna con la farina di mandorle, sale, pepe e noce moscata.
Stendete la sfoglia sottile su un foglio di carta da forno della dimensione dello stampo. Fortatela con una forchetta.
Rivestite lo stampo, versate il composto di panna .
Disponete sopra in modo uniforme e ordinato gli agretti.
Scolate le mandorle a lamelle e asciugatele con un po' di carta da cucina.
Cospargetele sopra e infornate a 180°C forno ventilato per 45 minuti.


CONSIDERAZIONI

Per velocizzare il rassodamento della sfoglia, una volta stesa e messa nello stampo l'ho messa una decina di minuti in congelatore.
Le lamelle di mandorle vengono bagnate per sopportare la cottura prolungata in forno senza bruciare.
Per facilitarvi nel posizionare la carta da forno nello stamo bagnatela leggermente e strizzatela bene. Stendetal poi tamponandola se troppo umida. Stendete sopra la sfoglia: quando trasferirete il tuto nello stampo aderirà meglio alla sua forma.

Ho usato uno stampo quadrato 24X24cm.

Il sapore e le consistenze di questa torta salata sono davvero nteresanti. Buona buona. Provate.



1 commento:

andreea manoliu ha detto...

Appena ho acquistato per la prima volta gli agretti e non vedo l'ora di cucinarli, sono molto curiosa a provare gusti nuovi. La tua torta salata ha un aspetto davvero invitante !