Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

venerdì 30 aprile 2010

Salsa agrodolce

Qualche giorno fa ho provato a fare in casa la salsa agrodolce, quella salsa a base di pomodoro che solitamente si usa nella cucina cinese.
A mio parere è venuta perfetta.

INGREDIENTI

60 gr ketchup (1 tazzina da caffè)
60 gr aceto bianco (1 tazzina da caffè)
60 gr zucchero semolato (1 tazzina da caffè)
2 cucchiaini salsa soia
2 cucchiaini salsa Worchester

PROCEDIMENTO

Sciogliete, a fiamma bassa, in un pentolino, lo zucchero con l'aceto poi aggiungete il ketchup e le due salse. Mescolate bene e mantenendo sempre la fiamma al minimo cuocete per 15 minuti. Potrete usarla subito o aspettare che raffreddi.

CONSIDERAZIONI

Potrete ottenere differenti sfumature di sapore a seconda del ketchup e dell'aceto che userete.
Se volete conservare la salsa agrodolce potete metterla caldissima in un piccolo vasetto e avvitare il tappo, capovolgendo per creare il sottovuoto, una volta raffreddato.

5 commenti:

Jul e Mo ha detto...

Io e Moreno adoriamo la salsa agrodolce, soprattutto se è ultradensa! Grazie di questa ricetta!
Jul e Mo

Anna Luisa e Fabio ha detto...

Mi piace molto la salsa agrodolce cinese!!!
Grazie per la ricetta!
Baci
Anna Luisa

il sapore del verde ha detto...

Davvero buona! Che bella idea hai avuto, in effetti la si mangia (raramente!) ma se acquistata non si sa davvero cosa contenga ed invece eccola qua, perfetta e saorita. Complimenti! Baci. Deborah

FrancescaV ha detto...

ora posso commentare anch'io, grazie Luvi :-)
A me questa salsina mi fa impazzire, ora che me la potrò fare anche in casa chi mi fermerà? Slurpissimo ;-)

Shade ha detto...

che genialata! sicuramente da annotare e provare!