Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

venerdì 16 ottobre 2009

Zuppa di farro della garfagnana


Zuppa di farro della garfagnana, inserito originariamente da fugzu.

La ricetta proviene dal libro :"La Cucina Toscana" Autore Giovanni righi Parenti, ED: Newton & Compton.

INGREDIENTI
(6 persone)

250 gr farro
400 gr fagioli borlotti lessati (io ne avevo 290 gr di Lamon)
1 carota
1/2 cipolla rossa
un mazzetto prezzemolo
2 spicchi aglio
50 gr pancetta stagionata
4 cucchiai di passata di pomodoro
olio
1 litro brodo vegetale o acqua

pecorino grattugiato

PROCEDIMENTO

Fare un trito con carota, cipolla, prezzemolo, pancetta e soffriggerlo con un po' di olio in una ampia pentola col fondo spesso..
Una volta che la pancetta ha tirato fuori un po' di liquido aggiungere i fagioli passati ( io ho usato il mixer a lama), poi un po' del liquido alla volta ( acqua leggermente salata o brodo vegetale leggero).
Appena torna il bollore aggiungere la passata di pomodoro e il farro precedentemente lavato.
Cuocere a fuoco medio/basso per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
Servire con un filo di olio e una spolverata di pecorino grattugiato.

CONSIDERAZIONI

Non era indicata la dose di liquido da utilizzare e avevo solo 290 gr di fagioli lessati Lamon, tipici del Veneto.
A mio parere la zuppa finale era della giusta consistenza e equilibrata. Probabilmente cambiando dose e tipo di fagiolo il liquido varierà.

Ho usato naturalmente farro della Garfagnana: ce ne sono anche altri tipi, diversi e di diversa provenienza.

Questa zuppa è davvero particolare, si sente il retrogusto e la consistenza dei fagioli lessati e passati, poi la consistenza del farro e il tocco del pecorino grattugiato e dell'olio a crudo a fine è davvero piacevole.

7 commenti:

clamilla ha detto...

oddio...quanto avrei voglia di mangiarne un bel piatto caldo.....ORA!
Marty

Bianca ha detto...

Mi piacciono molto le zuppe. Il problema è farle mangiare a tutti in famiglia. Ma visto che i fagioli piacciono, il farro potrebbe essere una gustosa novità anche per i più scettici.

kemikonti ha detto...

In questo periodo, con il freddo che fa, ho voglia solo di zuppe fumanti!!!
Copio subito la tua ricetta che mi ha proprio stuzzicato!
Un saluto
Kemi

Luvi ha detto...

anche in casa mia ogni tanto c'è qualche naso storto.. ad esempio a mio figlio le zuppe non piacciono molto.. ma è obbligatorio mangiare quello che ci viene messo davanti.. in cambio ci sono pasti su richiesta.. tipo padellate di patate fritte o altre schifezze meno salutari...:D

Barbara ha detto...

Buona questa zuppa Luvi! Attenta che ora ti faccio concorrenza... ;-)

Luvi ha detto...

Barbara...mi aspetto la tua "concorrenza".. le ricette di questa fonte sono davvero tante...:D

Francesca ha detto...

zuppa meravigliosa Luvi, mi piace assai :-P

FrancescaV.com