Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

mercoledì 9 luglio 2008

Barchette di perini e nastri di spada


pesce spada in antipasto, inserito originariamente da fugzu.

ricetta dal numero di luglio 2008 della Cucina Italiana

INGREDIENTI
(4 persone)

4 pomodori perini
450 gr melanzane
16 fette sottili pesce spada
2 o 3 limoni
prezzemolo
basilico
origano
(timo, peperoncino)
olio
sale
pepe

PROCEDIMENTO
Mettete le fettine di pesce spada in una ciotola e irroratele con il succo di 1 limone e lasciatele marianre coperte in frigorifero per almeno 30 minuti.
Mettete le melanzane intere in forno a 250°C ventilato per 45 minuti.
Tagliate a metà i pomodori ( per il verso lungo) e con l'aiuto di un coltellino e di un cucchiaino togliete la parte interna e mettetela in un contenitore per il mixer con 50 gr di olio e 50 gr di succo di limone.
Peparate una slasa frullando alla velocità minima e mettetela da parte.

Togliete dal forno le melanzane e tagliate il gambo , apritele e con facilità potrete togliere con un cucchiano la polpa.
Scolatela leggermente dall'acqua e tagliatela grossolanamente tritandola con un po' di prezzemolo e origano con un coltello.Salate e pepate.
Distribuite un apio di cucchiainio di composto per ohgni mezzo pomodoro , adagiate un apio di filetti di pesce spada sgocciolato dalla marinata e, dopo aver trasferito su piattini individuali o piatto di poratata, versare sopra la salsa.
Guarnire con foglie di basilicoe volendo anche poco olio.
Servire subito

CONSIDERAZIONI
Piatto ottimo, fresco, profumato. Interessantissima la combinazione delle tre diverse consistenze: pomodoro, melanzana e pesce spada!
Essendo solo due noi lo abbiamo consumato non come antipasto ma come piatto unico. Io ho aggiunto un po' di timo e peperoncino fresco.

8 commenti:

michela ha detto...

Anche questa l'avevo adocchiata come quella qui sotto...devo assolutamente riuscire a farli.
grazie
ciao

Luvi ha detto...

buffo avere gusti simili.. io adoro le melanzane e quasi quasi la prossima volta proverei a sostituire il semplice purè di melanzane con il caviale di melanzane, la ricetta di JMC che è anche sul mio blog: http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2008/04/bab-ganush-o-caviale-di-melanzana.html

Carmen ha detto...

che bel piatto!!
ho un regalo per te nel mio blog caraa Luvi
bacioni

Luvi ha detto...

:D grazie Carmen, troppo buona!

GiorgiaM ha detto...

Interessante ricetta :-)

Ti ho visto oggi su alice !!! è la prima volta che sento in tv la spiegazione degli "orecchioni" , mia suocera li chiude a cappelletto con la pasta quadrata e nel ripeno non mette spinaci ma prezzemolo. (zona Lugo di Romagna)il resto come i tuoi :-)

Luvi ha detto...

:D vedi è come dicevo io da famiglia a famiglia cambiano forme e ingredienti ... il bello è scoprire piano piano le mille varianti e... tramandarle! :D

Jason Reddy ha detto...


This blog is really good and informative also.



Sottovuoto a nastro


Luvi ha detto...

grazie