Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

mercoledì 15 aprile 2015

Mele essiccate

Quale tempo fa ho acquistato un essiccatore, non professionale. E' elettrico  con regolatore di temperatura e dischi di plastica, forati e sovrapposti. E' corredato di un mini libretto di istruzione.
Solo ieri mi sono lanciata nella prima prova: ero un po' spaventata per i lunghi tempi di essiccazione.
Seguendo le indicazioni del libretto ho essiccato una singola mela.
INGREDIENTI

1 mela
succo di mezzo limone
acqua

mandolina per tagliare
togli torsolo

PROCEDIMENTO

Lavate e asciugate bene la mela. Togliete il torsolo.
Tagliate a mandolina regolando allo spessore 1 o 2 la lama.
Usate il blocco per tenere la mela e tagliatela intera a fettine.
Mette le fette di mela in acqua fredda acidulata.
Disponete le fettine di mela leggermente asciugate sui dischi dell'essiccatore, senza sovrapporle.
Accendete la macchina a 55°C e fatela lavorare per 5 ore.
Una volta terminato fate trascorrere un po' di tempo prima di togliere le fette e utilizzarle o conservale in un vasetto di vetro asciutto chiuso con tappo a chiusura ermetica.

CONSIDERAZIONI

Nel libretto di istruzioni consigliano di accentuare il sapore della frutta da essiccare marinandola precedentemente, per due ore nel succo di frutta dello stesso frutto.
Io mi sono limitata a usare del succo di limone per evitare che la mela si ossidasse appena tagliata.

Per ora il risultato è stato ottimale. Ottimo snack, saporito e croccante... ma per ora sarà difficile che riesca a metterne un po' da parte.
Procederò in altre sperimentazioni. Ora la macchina sta lavorando con delle fettine di rapa rossa lessata.

5 commenti:

Luisa Ghetti ha detto...

eccovi un link che potrebbe esserci utile http://ilcucchiaiodoro.blog.tiscali.it/tag/essiccati/
una serie di preparazioni essiccate davvero interessanti

ilcucchiaiodoro ha detto...

Grazie mille per il link Luisa!!! Come ben sai amo questo tipo di preparazione, io cerco sempre di avviare l'essiccatore con tutti i cestelli pieni in modo da sfruttare tutta l'energia.. ;-) Mi piace molto la dritta che mi hai dato su fb, spero di vederla qui molto presto!!!

Donatella

andreea manoliu ha detto...

Molto interessante questo aggeggio da essiccare le mele. Se l'avesse i miei figli ne farebbero molto spesso le mele così, visto che ogni tanto le mettono nel forno !

Luisa Ghetti ha detto...

questa macchinetta ha 5 ripiani ed è costata 45 euro... no è un essiccatore professionale con ventola ma sembra che faccia il suo dovere:)
Per queste prime prove ho uti
lizzato gli ingredienti che avevo , nelle dosi che avevo: 1 mela, poi 2 piccole rape rosse lesse... non potevo fare a pieno carico perchè i profumi si sarebbero mischiati... poi in teoria tempi e temperature dovrebbero essere diverse...

Carmine Volpe ha detto...

una bella idea anche per sgranocchiarle nel pomeriggio