Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

domenica 23 ottobre 2011

Pancakes alle mele

pancakes alle mele by fugzu
pancakes alle mele, a photo by fugzu on Flickr.
Eccovi, come promesso, un'altra ricetta per i pancakes.
Anche questa è stata fatta da mia figlia Clara.

Vi trascrivo la ricetta dal Blog di Fior di Frolla.

Ingredienti per 4 persone

190 g di farina 00
250 ml di latte intero
1 uovo
2 cucchiai di zucchero semolato
2 mele golden grattugiate
cannella a piacere
1 cucchiaino e ¼ di lievito in polvere
1 pizzico di sale

inoltre:
burro fuso per spennellare

per servire:
sciroppo d’acero o miele
yogurt greco

PROCEDIMENTO


Preriscaldate il forno a 120°.

In una ciotola capiente setacciate la farina insieme al lievito e al sale, aggiungete quindi i 2 cucchiai di zucchero e la cannella.

In una seconda terrina sbattete (non montate) il tuorlo (conservando l’albume) insieme al latte fino a quando saranno amalgamati.

Formate una fontana nella ciotola contenente la farina e versatevi all’interno il composto con il tuorlo mescolando con una spatola quel tanto che basta ad ottenere un composto omogeneo. Incorporate le mele grattugiate sempre mescolando con cura. In un contenitore montate l’albume a neve ferma con lo sbattitore elettrico, incorporatelo delicatamente ed in più riprese con movimenti dall’alto verso il basso alla pastella senza mescolare troppo.

Scaldate una padella antiaderente grande a fuoco medio e spennellatela con un po’ di burro fuso. Ora versate un mestolo scarso di pastella nella padella creando delle frittelle circolari del diametro di circa 8-10 cm (io ne ho cotte 3 per volta). Fate cuocere per circa 2 minuti o comunque fino a quando noterete che sulla superficie dei pancakes compariranno delle bollicine. Girateli e cuocete per un altro minuto circa, quindi trasferiteli in un piatto che metterete in forno per tenerli al caldo (facendo attenzione a non farli brunire troppo) mentre continuate con la cottura dei restanti.

Procedete in questo modo fino ad esaurimento della pastella, avendo cura di spennellare di tanto in tanto la padella con il burro fuso.

Servite i pancakes caldi insieme allo sciroppo d’acero (o miele) e yogurt greco.

CONSIDERAZIONI
Come per i pancakes alla ricotta la cottura non è facilissima perchè tendono facilmente a colorarsi. Noi non li abbiamo messi in forno caldo man mano che erano cotti ma forse in questo modo si limita la cottura/brunitura sulla padella e si continua/conclude con il calore del forno.

Passiamo al sapore e alle consistenze... Mamma mia ! Delicatissimi, soffici, anzi direi vaporosi.
Non a caso non sono riuscita a fare la foto dei pancakes impilati perchè sparivano a velocità folle!
Sono buonissimi così senza nulla ma ne abbiamo provati alcuni con il semplice sciroppo d'acero.

Unica difficoltà è quindi trovare tempi e intensità di cottura giuste...


5 commenti:

Alice4161 ha detto...

Adoro i pancakes...stamattina li ho preparati con la salsa di fragole.una vera delizia.


complimenti

Dolci Ricette ha detto...

Ciao ti volevo invitare a partecipare al mio contest: Il dolce piu' peccaminoso!
qui maggiori info:
http://dolciricette.blogspot.com/2011/10/la-cucina-dei-7-peccati-il-dolce-piu.html

Ti aspetto!!

carla ha detto...

ciao,ti ho trovata mentre cercavo su internet qualche ricetta dei waffel...mi piace molto il tuo blog,mi sono messa tra i tuoi sostenitori.
ciao carla

Memole ha detto...

Deliziosi...

Luvi ha detto...

:) grazie Carla! ho fatto un giretto sul tuo Blog!