Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

lunedì 5 settembre 2011

Risotto bianco con pesto

Risotto bianco con pesto by fugzu
Risotto bianco con pesto, a photo by fugzu on Flickr.
Comperare libri di cucina per me è una malattia, a volte cerco di trattenermi e l'unico risultato è che la volta successiva ne acquisto di più.
Poi la fase seguente è quella arrivare a casa e sfogliarli velocemente e lasciarli nello scaffale giusto della libreria.

Quasi me li dimentico.

Un giorno li riprendo e decido che devo fare al più presto almeno una ricetta... praticamente ... SUBITO!

Così è successo anche per il libro "Il mio giro in Italia", autore: Jamie Oliver, Ed. Tea e il suo risotto in bianco al pesto.

La ricetta è per 6 persone, io l'ho "aggiustata" per 4.

INGREDIENTI


RISOTTO BIANCO
( 6 persone)

1 l brodo ( pollo, pesce, vegetale)
2 cucchiai olio extravergine di oliva
una noce di burro
1 cipolla grande pelata e tritata finemente (rossa)
2 spicchi aglio
4-5 costole sedano spuntate, tritate finemente
400 gr riso per risotti ( originario)
2 bicchieri di vermouth bianco secco o vino bianco secco
sale, pepe

MANTECATURA
70 gr burro
120 gr parmigiano

PESTO*
pinoli
basilico
1/2 parmigiano
1/2 dose pecorino stagionato
un pizzico sale grosso
1 spicchio aglio
olio extravergine di oliva

DECORO
qualche pinolo tostato
qualche foglia basilico

PROCEDIMENTO

Tritate finemente cipolla, sedano e aglio.
Versate un po' di olio, il burro in una casseruola a fondo grosso.

In una altra pentola scaldate il brodo.

Ammorbidite il trito di odori a fuoco basso, aggiungete il riso e cuocete mescolando con un cucchiaio di legno finchè il riso risulterà traslucido.
Aggiungete il vino bianco e fatelo sfumare.
Una volta evaporato versate un po' per volta il brodo. aspettando che il riso cuocendo piano piano lo assorba.
Dopo circa 15 minuti il riso avrà assorbito quasi tutto il liquido e sarà cotto mantenendosi cremoso ma con l'interno del chicco ancora leggermente consistente.
Togliete la pentola dal fuoco e aggiungete un po' di burro e del parmigiano grattugiato. Coprite e servite dopo 2 minuti.

Mentre il riso cuoce preparate il pesto. Se avete tempo tostate leggermente i pinoli e tenetene da parte una piccolissima manciata assieme a poche piccole foglie di basilico.

Con l'aiuto di un mixer a lame tritate prima i due formaggi, i pinoli , l'aglio e qualche granello di sale grosso.
Versate il tutto in un bicchiere più alto e ampio e aggiungete le foglie lavate e ancora umide di basilico e olio extravergine di oliva.
Frullate ora con il mixer ad immersione e aggiungete pochissima acqua.

Sigillate il pesto per evitare che annerisca ed eventualmente aggiungete altro olio o acqua al momento dell'uso.

Distribuite nei piatti il riso appena mantecato mettendo al centro una cucchiaiata di pesto, una spolverata di pinoli e qualche foglietta di basilico.

CONSIDERAZIONI

Eccovi le dosi per 4 persone.

RISOTTO BIANCO
(4 persone)

660 gr brodo (vegetale)
2 cucchiai olio extravergine di oliva
una noce di burro
1 cipolla piccola pelata e tritata finemente (rossa)
1 spicchio aglio
3 costole sedano spuntate, tritate finemente
266 gr riso per risotti ( originario)
1 bicchieri di vermouth bianco secco o vino bianco secco
sale, pepe

MANTECATURA
50 gr burro
80 gr parmigiano

Vi confesso che io mi sono dimenticata di tostare i pinoli e tenerne da parte qualcuno come anche qualche foglietta di basilico.

Ho fatto il pesto come piace a noi (metà pecorino e metà parmigiano) non come indicato nel libro con solo parmigiano.
Ho aggiunto anche una idea di acqua e un po' meno olio: così è più denso e cremoso.

Le dosi e indicazioni sono perfette. Ho usato il riso originario perchè lo adoro.
Per concludere vi posso solo dire che l'incontro di questo risotto bianco con il pesto rende questo piatto davvero goloso: non resisterete, cercherete il secondo piatto!

Dimenticavo: il "risotto bianco" semplice, solo...  è già un ottimo piatto.

7 commenti:

Mary ha detto...

Buona molto delicata!

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

un risotto interessante con gusto deciso ...
lo segno per farlo e gustarlo....
baci da lia

Marinora ha detto...

Buono il riso, come lo fai è buono. Così dev'essere una goduria!

Monica ha detto...

Ciao! Anche a me piace moltissimo comprare libri e abbonamenti a riviste di cucina... ho creato una bella biblioteca culinaria! In più mi diverto a prendere ricette da internet. Ho trovato un sito dove si può comporre il proprio libro di cucina selezionando i piatti... guarda qui! http://goo.gl/WvLNJ Alla prossima ;)

Luvi ha detto...

:)

Kiara ha detto...

Ha un aspetto molto delicato! Da provare senz'altro. Complimenti!

Luvi ha detto...

noi l'adoriamo, mi raccomando fai il pesto tu... fa la differenza anche questo.:)