Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

domenica 2 gennaio 2011

Capesante fasciate, gratinate

Questa è una ricetta tipica ma, come sempre, usando ottimi ingredienti di partenza,  e attenzione, si ottiene qualche cosa di sublime.

INGREDIENTI

capesante (3 per conchiglia)
conchiglie capesante
lardo di colonnata
scalogno
burro
Marsala
timo
besciamella*
pangrattato


*BESCIAMELLA
40 gr burro
40 gr farina 00 Spadoni speciale per pasta fatta in casa
200 gr latte
200 gr acqua
sale, pepe

PROCEDIMENTO


Preparate la besciamella condendola solo con poco sale e pepe, sciogliendo il burro, aggiungendo la farina tutta assieme. Versate quindi (a fiamma bassa) un po' per volta i liquidi (metà acqua e metà latte). Aggiungete sale, pepe. Cuocete per circa 10 minuti finchè sarà della consistenza di una crema fluida.

Accendete il forno a 180°C grill+ventilato.

Fasciate ciascuna capasanta con un pezzetto di lardo tagliato finissimo. Tagliate a rondelline finissime lo scalogno. Scaldate, a fiamma viva, in una padellina, abbondante burro e tuffateci lo scalogno e dopo pochissimo le capesante. Cicatrizzate tutta la superficie abbrustolendo il lardo ma non stracuocetele.
Sfumate con il Marsala e appena è evaporato togliete dalla fiamma.
Posizionate, nella parte centrale, 3 capesante per ogni conchiglia, copritele con la besciamella, spolverate con un po' di pangrattato. Completate versando il sughetto e lo scalogno avanzati e profumando con un po' di timo.

Grigliate in forno per 7-8 minuti senza che scuriscano.

CONSIDERAZIONI


Questa mia versione è davvero delicata: la besciamella è leggera e il pangrattato è solo un velo in modo da donare croccantezza ma non coprire e appesantire. Dovete provare!

5 commenti:

Lucia ha detto...

Concordo pienamente con la definizione che hai usato tu: sublimi!
Felice 2011 :-)

Luvi ha detto...

Grazie, Lucia! Sereno 2011 anche a te! :D

Anonimo ha detto...

Buon anno Luisa
io sfumo le capesante con la grappa, dopo averle impachettate e rosolate ben s'intende, e poi do fuoco al tutto con un fiammifero. Sentissi che profumo!
baci e abbracci
morena

Mila ha detto...

Adoro le capesante e queste mi sembrano fantastiche!
Buona Befana!

Lauradv ha detto...

Mamma mia che autentica delizia!!! Ti Auguro un meraviglioso 2011! Laura