Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

sabato 31 gennaio 2009

Girandole dolci


girandole dolci, inserito originariamente da fugzu.

Gironzolando nel Blog di Francesca "Dolci e non solo" mi sono imbattuta in questa ricetta: "Brioches arrotolate".

INGREDIENTI

500 gr di farina 00
250 gr di latte intero
80 gr di burro sciolto
80 gr di zucchero semolato
1 uovo
1 panetto di lievito di birra (25 gr)
la buccia di un limone grattugiato
1 pizzico di sale

FARCITURA
cioccolato in gocce
marmellata di ciliegie
marmellata di arance
zucchero di canna

DECORO
zucchero in granella
codette di cioccolato
nocciole
mandorle

LUCIDATURA
1 uovo intero (prima di infornare)
latte intero (appena sfornate)

PROCEDIMENTO

Impastate con il Kenwood (a bassa velocità) la farina con l'uovo, il latte a temperatura ambiente, il lievito di birra, la buccia di limone grattugiata. Aggiungete solo dopo un po' il burro sciolto e continuate a impastare (velocità 1) per circa 10 minuti.
Otterrete un impasto liscio, morbido ma incordato.
Ponete l'impasto a lievitare, in una scatola a chiusura ermetica, per 2 ore.

Accendete il forno a 180° C ventilato.

Riprendete l'ìmpasto e aiutandovi con un piano di plastica porzionatelo a pezzetti da 50 gr ciascuno e formate delle palline: io ne ho ottenuto 19.
L'impasto sarà un po' morbido, formate le palline più velocemente possibile e aiutandovi con il minimo di farina in più.

Una volta formate tutte le palline riprendete la prima formata e arrottolatela a mo' di grissino.

Con un mattarello delicatamente stendetelo come una lingua.

Nella parte centrale mettete il ripieno che potrà essere di gocce di cioccolato, di zucchero di canna, o di marmellate varie (io ho fatto un po' di prove e con la scusa ho finito un po' di avanzi dolci).

In ogni caso non dovrà essere troppo abbondante e dovrà esserci sempre un bordo di impasto libero giro giro.

Unite i bordi della "lingua" imprimendo dei pizzicotti che formeranno la saldatura del "cordoncino ripieno".
Con delicatezza arrotolate di nuovo il cordoncino ripieno in modo da farlo tornare arrotondato come all'inizio della lavorazione.

Prendete un estremo e rigirate su di esso l'impasto fino a formare la girandola.

Posizionate la girandola su una teglia foderata di carta forno. Proseguite con le altre palline e ricordatevi di posizionare distanziate le girandole perchè in cottura crescono ancora.

Una volta formate le girandole spennellatele con uovo intero sbattuto e decorate con zucchero in granella.

Per differenziare esternamente le girelle farcite in modo diverso io ho aggiunto una nocciola nel centro a quelle con marmellata di arance, una mandorla a quelle zucchero di canna e un po' di codette di cioccolato a quelle con marmellata di ciliegie.

Ho cotto in teglie singole (ne ho ottenute 2) a 180°C, forno ventilato, per 15 minuti abbassando leggermente la temperatura gli ultimi minuti.

Appena sfornate ho lucidato spennellando tutte le girandole con latte e le ho messe a raffreddare su una griglia.

CONSIDERAZIONI

Ho seguito alla lettera le precise indicazioni del Blog ma ho preferito usare lievito di birra, nessun aroma ma solo un po' di buccia di limone grattugiata.

Ho scelto la lucidatura con uovo intero prima di infornare perchè amo il colore caldo che si ottiene cuocendo mentre la scelta del latte spennellato appena sfornate perchè volevo evitare di addolcire ancora e di rendere eventualmente un po' appiccicosa la superficie. Così si è solo leggermente ammorbidita e lucidata.

Queste girelle sono state una vera rivelazione! Abbastanza veloci nella preparazione (basta fare la prima senza spaventarsi) e davvero piacevoli nel sapore e nella consistenza delicata e non troppo carica di sapori di zuccheri e uovo.

Per maggiori chiarimenti andate a vedere i passaggi fotografici sul Blog Dolci e non solo.

CONSIDERAZIONI 2

Oggi ne abbiamo mangiate alcune a colazione: microondate 20 seconde sono fantastiche e leggerissime.

4 commenti:

Mary ha detto...

bellissime le tue girandole e che buoni , baci!

Cristina B. ha detto...

belle! e sembra che l'aspetto sia comparabile al gusto!
me le segno... ciao

Isabel ha detto...

belle, belle, belle. davvero brava. buon weekend, Isabel

Milù ha detto...

Mi piacciono anche comne merenda per il mio nipotino, grazie, buona domenica.