Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

sabato 13 settembre 2008

Alici fresche marinate con la cipolla


alici fresche marinate con la cipolla, inserito originariamente da fugzu.

Questa ricetta toscana proviene dal libro francese: "Promenades gourmandes en Toscane" (Ed. Robert Laffont) di Jean Michel Carasso ( Blog: Cucinare Lontano).

INGREDIENTI
(per 8 persone)

1 kg di alici fresche
1 grossa cipolla rossa
aceto bianco di ottima qualità
prezzemolo fresco tritato
olio extravergine di oliva
sale, pepe

PROCEDIMENTO

Sfilettare le alici togliendo prima la testa e aprendole con il pollice. Strappando la testa verranno via anche le viscere e facendo pressione col pollice sotto la lisca togliendola, con un movimento verso la coda, velocemente entrambe si toglieranno. Dividete poi in due i filetti e togliete la minuscola pinna dorsale.
Lavate sotto l'acqua corrente tutti i filetti lasciandoli scolare poi tamponateli leggermente con carta assorbente.
Metteteli a strati, sempre con la polpa rivolta verso l'alto e copriteli con ottimo aceto di vino bianco. Sigillateli con carta trasparente o usate una terrina con il coperchio.

Lasciate marinare nell'aceto, in frigorifero, le alici per circa 8 ore.

Scolare delicatamente le alici dall'aceto aiutandovi anche con uno scolapasta.

Tagliate a rondelle finissime una cipolla rossa. Disporre nuovamente le alici scolate a strati con la cipolla e poco sale e pepe e irroratele con olio extravergine di oliva fino a coprirle.

Lasciare riposare in frigorifero una giornata ancora. Prima di servire cospargete con prezzemolo fresco appena tritato.

CONSIDERAZIONI

E' una lavorazione semplice ma che richiede tempi lunghi. Partendo da ottimi ingredienti, freschissimi, rimarrete stupiti del sapore e della bontà. Sinceramente io avevo calcolato male i tempi e una volta messe le alici in olio e cipolla le ho lasciate riposare poco meno di un'ora e... mi sono dimenticata il prezzemolo. Erano già così buone che della dose per 8 persone a fine cena ne erano avanzate per poco più di una porzione (eravamo in 4). Domani vi racconterò cosa è cambiato nel sapore e cercherò di mettere anche il prezzemolo.

Grazie JM !

Ecco le abbiamo finite stasera, ho aggiunto il prezzemolo fresco tritato... la differenza di sapore è inesistente.. forse la polpa e impercettibilemnte più morbida.

7 commenti:

barbara ha detto...

Belle! Proverò con le cipolle e... il tuo "errore", ossia marinatura limitata ad un'ora o poco più, grazie!

Luvi ha detto...

attenta! la marinatura di 8 ore, dalla mattina alle 11 alle 7 di sera l'ho fatta.. poi è il passaggio successivo, quando ho messo le alici scolate dall'aceto, in olio e cipolle che è stata molto più breve! :D

ABBI FIDUCIA NEL SIGNORE ha detto...

Ottime luvi le provero' appena trovero' delle alici freschissime.Grazie!

Jean-Michel ha detto...

Ovvìa, m'è anda'a bene anche stavorta!

:)))

Luvi ha detto...

:D

Nazareno ha detto...

sono anni che faccio le alici con cipolla. A mio parere 8 ore con aceto sono troppe provate 4 ore soltanto e noterete la differenza.

Luvi ha detto...

Grazie Nazzareno, proverò sicuramente e poi ti dirò la differenza. :D