Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

martedì 5 novembre 2013

Creme Caramel alla zucca

Creme Caramel alla zucca by fugzu
Creme Caramel alla zucca, a photo by fugzu on Flickr.
Qualche tempo fa, gironzolando sul sito del Cucchiaio d'Argento, mi sono imbattuta in questa ricetta.
Mi ha incuriosito la semplicità della variante del creme caramel con... la zucca.

Ho seguito le dosi e le indicazioni variando solo temperatura e tempi di cottura.

INGREDIENTI
(stampo medio con buco)

250g latte intero
250g panna fresca
250g zucca già pulita
2 uova
2 tuorli
70 g zucchero semolato
1 stecca di vaniglia

CARAMELLO
100g zucchero semolato (5 cucchiai)
poco succo di limone (1 cucchiaio)
poca acqua (2 cucchiai)

PROCEDIMENTO

Portate il forno ventilato a 180°C e mettete a cuocere la zucca a fette su una teglia foderata di carta da forno.
Sarà pronta quando la forchetta la forerà agevolmente.

Nel frattempo scaldate il latte con la panna e la vaniglia. Portate a bollore e spegnete la fiamma lasciando in infusione.
Preparate il caramello mettendo in un pentolino lo zucchero, poca acqua e pochissimo succo di limone.

Quando avrà raggiunto il colore desiderato versatelo nello stampo di alluminio che nel frattempo avrete scaldato leggermente mettendolo sopra la pentola col latte.

Mettete una teglia (vuota) in forno e mantenetelo a 180°C ventilato.

Mescolate senza incorporare aria le uova con lo zucchero.
Filtrate latte e panna, aggiungete la zucca e frullate il tutto con un mixer ad immersione.
Versate questo composto nelle uova e zucchero mescolando bene con una spatola.
Versate la crema alla zucca nello stampo e infornate versando alemno 1 litro di acqua calda nella leccarda del forno.
Cuocete a 170°C a bagnomaria per 45 minuti o fino a quando provando a forare il dolce con uno stecchino di legno , lo stecchino fuoriuscendo risulterà pulito.

Sfornate, lasciate raffreddare a temperatura ambiente e poi mettete in frigorifero per almeno un paio di ore.

Toglietelo dallo stampo solo al momento di servirlo.

CONSIDERAZIONI

Nella ricetta originaria la cottura era a 140°C per 1 ora e 45 minuti, io ho usato temperature e tempi che solitamente utilizzo per i creme caramel e mi sembra che il risultato sia ottimo.

Vedete voi quale modalità scegliere.

Il dolce è davvero ottimo, delicato e profumato.
Purtroppo io avevo poco tempo e il mio creme caramel alla zucca una volta freddo ha riposato solo poco più un'ora in frigorifero.
Per questo quando l'ho sformato era leggermente più fragile ma la bontà era unica.


Non è una dose grandissima l'equilibrio tra creme caramel e polpa di zucca è perfetto.
Forse se desiderate farne di più vi conviene farne due stampi e non uno più alto.

5 commenti:

cincia del bosco ha detto...

Dev'essere davvero delizioso! E pensare che io non ho mai fatto neanche il creme caramel normale, potrei partire da questo!
Saluti Su

Memole ha detto...

Adoro la zucca e questa ricetta è veramente una delizia!!!

Cuoca Pasticciona ha detto...

Incuriosisce tantissimo anche me! Sia il creme caramel che la zucca mi piacciono molto, chissà che sapore ha questo tuo dolce, bravissima!

Luisa Ghetti ha detto...

:) in realtà il sapore di zucca è molto delicato non prevale. Provate e poi ditemi

andreea manoliu ha detto...

Deve essere buonissimo. Anche noi prepariamo delle ricette con la zucca, ma questo non l'abbiamo mai fatto !!! Da provare !!! :)