Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

martedì 20 novembre 2012

Torta di zucca allo zenzero e miele

Adoro la zucca e sono sempre alla ricerca di nuove ricette. Questa proviene dal numero di novembre 2012 della rivista A Tavola.

INGREDIENTI
(tortiera a cerniera diametro 24cm)

500g di zucca cruda già pulita
220g farina 00
200g zucchero semolato
150g burro morbido
3 uova
8g lievito in polvere per dolci
1 cucchiaio miele di acacia
1 cucchiaio zenzero fresco grattugiato
1/2 cucchiaino di noce moscata
un pizzico di sale
70g di latte intero

zucchero a velo per decorare una volta freddo, poco prima di servire

PROCEDIMENTO

Cuocete in forno ventilato a 180°C le fette di zucca, dello spessore di circa 1 cm.
Posizionatele su fogli di carta da forno senza aggiungere altro. Saranno cotte quando le potrete forare con facilità con una forchetta.
Toglietele dal forno e lasciatele da parte, sulla teglia.

Montate il burro morbido con lo zucchero e il pizzico di sale. Aggiungete le uova uno alla volta aspettando che ciascuna sia ben incorporata prima di passare a quella dopo. Montatele finchè otterrete un impasto arieggiato e chiaro.
Sarete facilitati se userete ad esempio il kenwood con la frusta.

In una ciotola setacciate la farina con il lievito.
In un altro contenitore frullate con un mixer ad immersione la zucca ormai tiepida con lo zenzero grattugiato, la polvere di noce moscata e il miele. Alla fine aggiungete anche il latte.
Aiutandovi con una spatola incorporate al composto con la zucca la farina e lievito.
Versate il tutto nel composto con le uova frullandolo, a bassa velocità, fino a quando sarà uniforme.

Imburrate uno stampo a cerniera foderando il fondo con un disco di carta da forno.
Versate l'impasto nella tortiera livellandolo, se necessario, con la spatola.

Cuocete in forno ventilato a 180°C per 45 minuti verificando la fine della cottura con lo stecchino di legno.
Una volta cotto mantenetelo dentro al forno spento ancora per circa 15 minuti con lo sportello aperto.

Sfornatelo quando sarà completamente raffreddato e servitelo spolverato di zucchero a velo.

CONSIDERAZIONI

Questo non è un dolce alto e la consistenza è davvero particolare: sembra abbia parentele col classico dolce di carote.
I profumi di zenzero, miele e noce moscata si sposano perfettamente con la zucca e mi ricordano i profumi dell'India.

4 commenti:

Marinora ha detto...

Bellissimo il periodo della zucca! Anche io la adoro.
Effettivamente il profumo arriva fino a qui. Il sapore no, purtroppo!

Memole ha detto...

Meravigliosa...Deve essere proprio deliziosa!!!

merendasinoira ha detto...

adoro tutti e tre gli ingredienti, da provare di sicuro! brava!

Luvi ha detto...

poi mi/ci dici cosa ne pensi? :)