Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

sabato 22 settembre 2012

Torta di ricotta: variante con yogurt greco senza base di biscotti, con bordi zuccherati

Questa tortina è una variante della mia solita che poi decoro con frutta fresca.
Questa volta ho provato a sostituire la panna con pari quantità di yogurt greco, a non fare la base di bricioli di biscotti e burro e a aggiungere un decoro ai bordi con zucchero semolato e burro.

La dose è per una tortiera antiaderente a cerniera, piccola.

INGREDIENTI

(tortiera 22cm diametro)

100g zucchero semolato
10g fecola
2 uova intere
300g ricotta
150g yogurt greco
i semi di 1/2 bacca di vaniglia
un pizzico di sale

PER LO STAMPO
carta da forno per la base dello stampo
burro e zucchero semolato per i lati dello stampo

PROCEDIMENTO


Imburrate uno stampo antiaderente e posizionate sul fondo un disco di carta da forno. Versate sui bordi un po' di zucchero semolato e ruotando lo stampo fatelo aderire senza toccare con le dita. Togliete l'eccesso.
Accendete il forno ventilato e portatelo a 180°C.
Versate lo zucchero, il pizzico di sale e la fecola in una ampia ciotola e mescolateli. Aggiungete le 2 uova e continuate a mescolare con una frusta. Unite quindi la ricotta e poi lo yogurt. Per ultimo profumate con i semini della vaniglia.

Versate il composto nello stampo e mettete in forno cuocendo per circa 35 minuti. Prima di spegnere fate la prova stecchino per controllare che l'interno della tortina sia asciutto.

Sfornate e lasciate intiepidire prima di sformare.

CONSIDERAZIONI

Già ero innamorata di questa torta ma in questa versione è ancora migliore. Eliminando la base di biscotti e burro la tortina rimane tale ma acquista in delicatezza. Sostituendo la panna con lo yogurt greco, non aumenta l'acidità ma la leggerezza.
Il bordo zuccherato, leggermente caramellato ma sempre croccante allo zucchero creano un piacevole contrasto nei sapori e consistenze completando il dolce.
Dovrò provare a fare gli stessi cambiamenti anche nella mia versione al doppio cioccolato.

10 commenti:

virgikelian ha detto...

Ottima anche questa torta di ricotta con yogurt greco !!!
Da provare subito.
Scusa Luvi se mi permetto.... ma nel blog le "Considerazioni" in blu si leggono a fatica... sarà la mia vista......
Un saluto.

Luvi ha detto...

:).. ho cambiato "vestito" ieri io vedo bene ma ancora non sono convitissima.... io le vedo bene ma vedrò se modificare qualche cosa. Grazie

Noemi ha detto...

Ciao Luvi!! Carinissimo il tuo blog..! E questa torta è davvero un'ottima variante della cheescake ;)
Complimenti! :)
Ti aspetto sul mio blog :
www.nelly-bacididama.blogspot.it

A presto
Noemi

Bea ha detto...

Questa torta deve essere buonissima!!!ne vorrei subito una fettina :)))
A presto bea di violadicampagna

Luvi ha detto...

Noemi, Bea... Grazie! :) ho fatto un giretto anche sui vostri Blog.

miciapallina ha detto...

Che delizia questa torta!
Subito segnata e da rifare al più presto!
All'insegna del "togliamo le cose burrose e cicciose" e mangiamo sano e buonissimo!!!
uuuuu non vedo l'ora che arrivi domani!!!

nasinasi golosissimi

Anonimo ha detto...

ciao

ma cuoce senza farina ???

Luisa Ghetti ha detto...

vorrai dire se ADDENSA cuocendo senza farina.... si, ci sono le uova e un goccio di amido.

Unknown ha detto...

Posso mettere lo yogurt di soia? Grazie in anticipo.

Luisa Ghetti ha detto...

non conosco la consistenza dello yogurt di soia.... sia la ricotta che lo yogurt greco non sono liquidi... fai una prova e poi raccontami :)