Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

mercoledì 11 aprile 2012

Gocciole alla Luvi

Gocciole alla Luvi by fugzu
Gocciole alla Luvi, a photo by fugzu on Flickr.
Da diverso tempo mia figlia Clara mi chiede di provare a fare dei biscotti simile alle Gocciole. Mi sono messa alla ricerca di ricette on line ma nessuna mi soddisfaceva: così modificato una ricetta di mie biscotti, più che collaudata.

INGREDIENTI

(3 teglie)

400g farina 00
2 uova intere
130g zucchero semolato
200g burro
90g gocce cioccolato
un pizzico sale
semi di 1 bacca di vaniglia
1/2 cucchiaino bicarbonato

PROCEDIMENTO

Lavorate lo zucchero con il burro, aggiungete le uova, il pizzico di sale e i semi della bacca di vaniglia.
Impastate aggiungendo la farina e il bicarbonato un po' per volta fino ad ottenere una frolla.
Unite per ultimo le gocce di cioccolato incorporandole mescolando il minio indispensabile.
Avvolgete il panetto schiacciato nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno mezz'ora.

Portate il forno ventilato a 170°C.
Stendete l'impasto, aiutandovi con un matterello da frolla e un piano in plastica appena infarinato, e tagliate con un taglia biscotti a forma di "luna" le gocce. Se volete dare una forma simile agli originali, ruotate il taglia biscotti ed eliminate una delle due estremità del biscotto.
Disponete le gocciole su teglie foderate di carta da forno e mettetele nuovamente in frigorifero per almeno 30 minuti.
Infornate a 170°C per 11 minuti. Una volta sfornati disponete a raffreddare su una griglia.
CONSIDERAZIONI

Sono venuti davvero simili agli originali, forse anche più buoni. Simile è la friabilità, diversa di una frolla da biscotti. Sono granulosi anche per l'utilizzo dello zucchero semolato. Naturalmente una volta deciso di fare questi biscottini non avevo abbastanza gocce di cioccolato: ho quindi aggiunto anche un po' di cioccolato fondente tagliato a pezzetti. Se li rifarete usando sole gocce di cioccolato l'effetto visivo sarà più uniforme, migliore.

Potete fare anche la variante "nera" sostituendo solo una piccola quantità di farina (circa 30g max) con altrettanta di cacao amaro in polvere.

16 commenti:

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

sono i preferiti di mio figlio...
lia

ritat ha detto...

Telepatia??E' da una decina di giorni che faccio esperimenti per cercare una valida ricetta per delle simil-gocciole,visto che mio figlio da diversi mesi mangia solo quelle.
Le tue le provo sicuramente appena ho smaltito l'infornata di ieri.
Baci e a presto.
Rita

Luisa ha detto...

quante ne hai fatte?!?! wow.. devono essere davvero buone da inzuppare.. e non solo! baci

Luvi ha detto...

i biscotti non durano a casa mia.. due figi di 19 e 15 anni e relativi amici di passaggio... questa è la dose minima..:)

Rita, poi mi dici le differenze tra le tue ricette e la mia..:)

Alice4161 ha detto...

Buonissime questi biscotti..li voglio preparare per il mio fidanzato.


ciao e complimenti.

carla ha detto...

luvi,sei stata bravissima!

Luvi ha detto...

sono solo biscotti, una volta capito che negli impasti generici è sempre meglio fare riposare sia prima che dopo averlo tagliato nelle forme, l'impasto... il resto è facile..:)

ritat ha detto...

Una domandina:se diminuissi un pò il burro?E se sì ,fino a quanto potrei arrivare?
Ciao e grazie
Rita

Luvi ha detto...

scusa c'era stato un ERRORE di ricopiature... la ricetta nasce da questa http://ilmondodiluvi.blogspot.it/2009/03/biscotti-al-cioccolato-fondente-2.html e il burro è SOLO 200g

ritat ha detto...

Perfetto!Li farò più a cuor LEGGERO! ;-)
Ciao e grazie.
Rita

Irma ha detto...

Oggi salvo imprevisti proverò a farli. Solo un dubbio: a che spessore si stende la pasta? 3 mm? di più?
grzie!
buona domenica

Luvi ha detto...

Io li farei leggermente più alti, comunque si "muovono" leggermente in altezza...fammi sapere come ti sono venuti :)

ritat ha detto...

Fatte bianche e nere,ma con 50 gr in meno di burro.A me e a mia figlia son piaciute molto e in effetti sono molto somiglianti(specie le bianche),ma l'altro figlio(che poi era il fissato "gocciolaro" a cui erano destinate)non le ha gradite :-(
Pazienza:ce le papperemo tutte noi due ;-)
Un bacio e grazie ancora per le tue belle ricette.
Rita

Luvi ha detto...

:)

Irma ha detto...

Rifatte questa sera. Metà dose "classiche" e metà dose extra dark col cacao. Bellissime e buonissime!
ciao Luisa :)

Luisa Ghetti ha detto...

:)... me li ero dimenticati...