Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

venerdì 20 marzo 2015

Roses potato cupcake - Patate a forma di rosa

Qualche giorno fa mi sono imbattuta in una originale preparazione con le patate. Vi trascrivo la ricetta e poi a seguire le mie considerazioni.
Sono facili, belle, buone!

INGREDIENTI
3 porzioni

1 patata di medie dimensioni di forma abbastanza regolare con la buccia

3 pirottini in silicone/alluminio per cupcakes

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

1 uovo intero medio 

2 cucchiaini di parmigiano grattugiato

sale,pepe

1 punta di cucchiaino di aglio in polvere (facoltativo)
mandolina taglia verdure (facoltativa ma caldamente consigliata)

PROCEDIMENTO

Accendete il forno a 190 gradi (ventilato).
Tagliate la patata a fettine molto sottili con l’aiuto della mandolina oppure con un coltello, l’importante è che le fettine siano davvero abbastanza fini.
Mettete a bollire una pentola di acqua salata abbastanza capiente e quando raggiungerà il bollore, tuffate le fettine di patata all’interno e fate cuocere per circa tre minuti, non di più.
Preparate una ciotola di acqua fredda ed una volta cotte le patate mettetele a raffreddare dentro questa ciotola.
Sbattete l’uovo con il parmigiano, il sale, il pepe, l’aglio e dividete l’uovo sbattuto dentro i pirottini in egual misura.
Ora adagiate una fettina (partendo dalle più grandi) alla volta di patata partendo dai bordi esterni del pirottino e sovrapponetele un pochino l’una con l’altra fino a formare le vostre rose.


Per il centro dovrete tagliare una fettina a metà nel senso della sua lunghezza e arrotolarla su se stessa: in questo modo il bocciolo centrale sarà perfetto.

Una volta finite le rose spennellatele con l’olio extravergine con l’aiuto di un pennellino da cucina per lucidarle un pochino.

Mettete i pirottini sopra una placca da forno e fate cuocere per circa dieci minuti o fino a quando l’uovo non vi sembrerà cotto.

Potete servire i cupcakes di patate direttamente nel pirottino oppure aspettare che si raffreddino e sformarli.



Queste roselline di patate saranno ideali come antipasto sfizioso oppure come contorno per un secondo piatto, sia estivo che invernale. Potete servire le patate con la salsa che volete, io ho abbinato alle rose di patate del pesto fresco.

CONSIDERAZIONI

La ricetta è perfetta. Mi sono limitata ad asciugare un po' le fettine di patate una volta tolte dall'acqua e per il centro non ho tagliato la fettina piccola ma l'ho piegata e poi arrotolata per fare la parte centrale.
Dovete avere la mandolina per tagliare le fettina di patate più sottili possibili e controllate che non siano troppo rigide dopo 3 minuti di cottura.
Io ho cotto le roselline in pirottini di alluminio e dopo 10 minuti a 190°C di forno ventilato ho aggiunto altri 2 minuti di cottura.
Le ho servite tiepide sformate dai pirotini aiutandolmi con un coetllo a punta.
spolverizzati con poco prezzemolo tritato fresco.
I petali di patate sono croccanti la base all'uovo delicata e leggera. Ottime, le rifarò al più presto.

1 commento:

andreea manoliu ha detto...

Un idea geniale, complimenti ! Chi sa se un giorno non provo a farli anche io, mi piacciono tantissimo ! Buon fine settimana !