Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

venerdì 14 dicembre 2012

Involtini primavera (Spring rolls) con salsa agrodolce

Mi piace la Cucina del Mondo e quella cinese è stata la prima che ho assaggiato e apprezzato.
Gli Spring rolls sono famosissimi e in realtà non mi fanno impazzire ma dato che avevo una scorta di fogli di carta di riso da smaltire e in casa mi assillavano, chiedendomeli, li ho provati a fare.
Sorpresa! Fatti in casa mi sono piaciuti davvero molto.

Le dosi sono indicative. Ricordatevi che tutte le verdure del ripieno dovranno essere in equilibrio di sapori, colori e consistenze.

INGREDIENTI

(9 involtini)

9 fogli di riso
3 carote
un po' di verza (stessa dose carote)
poco sedano
una cipolla rossa piccola
germogli di soia in scatola ben lavati (stessa dose di una delle altre verdure una volta cotte)
salsa di soia
acqua per spennellare la carta di riso

Olo di arachidi per friggere


SALSA AGRODOLCE

1 tazzina da caffè di ketcup
1 tazzina da caffè di aceto di mele o aceto bianco
1 tazzina da caffè di zucchero di canna
1 cucchiaino di salsa Worcester
1 cucchiaino di salsa di soia

PROCEDIMENTO

Per prima cosa fate la salsa agrodolce che poi utilizzerete fredda o a temperatura ambiente.
In un tegamino sciogliete lo zucchero con l'aceto. aggiugete tutti gli altri ingredienti e cuocete, mescoldno di tanto in tanto a fuoco medio per 15 minuti.

In un wok saltate velocemente, a fiamma viva , con poco olio di semi, le carote tagliate a fiammifero corto con la verza e il sedano anche ssi tagliati molto finemente.
Aggiugete il trito di cipolla e cuocete ancora per pochi minuti.
Le verdure dovranno rimanere croccanti.
Scolate i germogli dal liquido della scatola e lavateli sotto l'acqua corrente. scolateli nuovamente e versateli nel wok aggiygendo un po' di salsa di soia. Mescolate a fiamma viva per pochi minuti poi trasferite il ripeno in una ciotola in mod che raffreddi leggermente.
Procedete nel fare gli involtini inumidendo abbondanetmente con un pennello bagnato d'acqua i due lati del foglio di carta di riso.
Versate un cucchiaio abbondante di ripieno e arrotolate, piegando verso l'interno i lati quando sarete a metà. Concludete poi il rotolino ormai sigillato e mettetelo su un foglio di carta da forno. Quando i avrete formati tutti si asciugheranno e la carta eviterà che si incollino alla superficie del piano di lavoro o di un piatto.
 
Scaldate bene l'olio e friggeteli rigirandoli e facendo attenzione a non forarli.
Servite subito accompagnati da una ciotolina con la salsa agrodolce.

CONSIDERAZIONI

Come anticipato sono ottimi e veloci da fare.
Il ripieno dovrà essere asciutto o in ogni caso scolatelo bene quando lo utilizzerete per farcire l'involtino.
Abbiamo mangiato gli involtini con salsa agrodolce abbinati a riso bianco e costolette di maiale in agrodolce.

6 commenti:

Memole ha detto...

Appetitosi!!!

Memole ha detto...

Gustosi!!!

Dida ha detto...

Amo gli involtini primavera, io aggiungo al ripieno del prosciutto cotto tagliato a listerelle o della carne di maiale, sempre a listerelle, cotta insieme alla verdura. Preparo il ripieno il giorno prima in modo che si asciughi bene.eirmsic

Luvi ha detto...

grazie Dida per il suggerimento!

giulia pignatelli ha detto...

Devono essere davvero ottimi preparati in casa... grazie per la ricetta!

Francesca in the kitchen ha detto...

Buonissimi! Mi piacciono talmente tanto che ho imparato a farmeli a casa anche io!