Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

lunedì 22 agosto 2011

Torta di mandorle (Dilek)

torta di mandorle (Dilek) by fugzu
torta di mandorle (Dilek), a photo by fugzu on Flickr.
In questi giorni Pistoia è un vero forno... abbiamo raggiunto i 43 °C e anche per me cucinare in cucina con più di 30°C inizia ad essere una impresa.... non solo, alla fine andare in soffitta, dove ristagna il caldo a trascrivere e pubblicare le ricette è davvero una impresa...

Eccovi una deliziosa torta dell'amica Dilek.

INGREDIENTI

4 albumi
400 gr zucchero semolato
400 gr mandorle ridotte in farina
un pizzico di sale

PROCEDIMENTO

Frullare le mandorle con il mixer a lame fino a ridurle a farina.

Montare gli albumi con lo zucchero e un pizzico di sale.

Aggiungere, aiutandovi con una spatola, la farina di mandorle.

Imburrare e infarinare uno stampo a cerniera e versare il composto.

Cuocere a 160°C forno ventilato per 40 minuti.

CONSIDERAZIONI

Ho utilizzato mandole sbucciate a scaglie: in questo modo il dolce è risultato di colore chiaro.

Ho foderato lo stampo con carta forno per facilitarmi le cose.

Il dolce risulta asciutto e friabile esternamente ma si mantiene parzialmente morbido all'interno.

Grazie ancora, Dilek ! Noi lo adoriamo.

4 commenti:

Ilaria ha detto...

Che bello questo dolce..mi piacciono molto gli ingredienti!salvo e provo al più presto.ciao

Pippi ha detto...

Dalle mie parti si chiama marzapane..e lo facciamo un pò più basso,ma la dose è identica..buonissimo!!

Ombretta ha detto...

accendere il forno in questi giorni e' una tortura! pero' hai fatto un dolce molto buono e sei stata temeraria a sffidare i 40° ! brava

Luvi ha detto...

Grazie a tutte! In effetti, Pippi, il dolce è più basso... quando si taglia la crosta si spezza in modo grossolano e si abbassa sulla parte interna più morbida.