Questo è uno spazio in cui raccoglierò una parte del mio mondo, quello dedicato alla mia passione per la cucina, in generale.
Sarà sempre in divenire perchè sono sempre alla ricerca della variante, del meglio... di altro.

Luisa

giovedì 23 giugno 2011

Gelato alla pesca (gelati alla frutta)

gelato alla pesca by fugzu
gelato alla pesca, a photo by fugzu on Flickr.
Questa ricetta proviene dal ricettario del Gelatiere Simac 800.

In realtà ho confrontato un paio di ricette di gelati alla frutta (albicocca e banana) e ho scoperto che si basano su una salsa alla frutta composta da frutta frullata, zucchero e succo di limone, in dosi davvero simili a quelle della salsa che diverso tempo fa pubblicai qui chiamandola "salsa di frutta tutto fare".

Eccovi la ricetta di partenza a cui io ho solo diminuito leggermente lo zucchero.

INGREDIENTI
400 gr polpa pesche noci gialle con la buccia
il succo di 1 limone
140 gr zucchero semolato
50 gr latte intero
200 gr panna fresca
3 gr Neutro (facoltativo)

*DOSE STANDARD
SALSA DI FRUTTA TUTTO FARE

200 gr frutta
70 gr zucchero semolato
succo mezzo limone

PROCEDIMENTO


Ho lavato bene le pesche e le ho tagliate a pezzettoni, le ho messe in un bicchiere le ho frullate con lo zucchero e il latte grazie al mixer ad immersione.
Poi ho aggiunto la panna, mescolando con una spatola e il succo di limone.
Per ultimo il neutro. Ho ottenuto circa 750 gr di composto per gelato alla pesca.

Come al solito ho messo nella gelatiera a refrigerare per 35 minuti.

CONSIDERAZIONI

Equilibrato, profumato, colorato, leggero. Penso che queste dosi/proporzioni per gelati alla frutta siano perfette.

Basterà solo scegliere la migliore frutta di stagione. Dimenticavo, a fine lavorazione, si ottiene come al solito 1 kg di gelato.

15 commenti:

Mary ha detto...

Buonissima!

ornella ha detto...

Devo decidermi a comprare la gelatiera!! Preferisco il gelato alla frutta e poi questo senza uova è perfetto per me! Per adesso lo ammiro e salvo la ricetta...Buon fine settimana!

Luvi ha detto...

Ornella, c'è una unica controindicazione per la gelatiera Simac... di qualunque dimensione...
l'ho scoperto qualche anno fa perchè ne volevo regalare una a mio fratello.... il prezzo. ma la mia ha 20 anni... te la potresti fare regalare...;)

James Ford ha detto...

è stata una recetta fantastica, grazie tantissimo... sono inglese e stava facendo i dolci per la famiglia italiana dalla mia moglia: loro sono rimasti con boco aperto (e pieno di gelato) - chiedo solo una cosa... ma si puo' fare questa recetta mettendo, in posto delle pesche, le banana, oppure i limoni. è possibile che le frutte con più succo (limone) o più polpa (banana) ha bisogno di più o meno panna/latte! Mi spiace in tanto per la mia italiano (però se sono reuscito capire bene il suo sito vuole dire che è stato molto chiaro! - James

Luvi ha detto...

James! sono felice che la mia ricetta sia piaciuta1
Per le prossime volte io userei sempre le dosi della salsa di frutta anche se cambi il tipo di frutta per il gelato.

Per me il gelato è più buono fatto con 1/2 panna + 1/2 latte intero.

Non cambiare la percentuale degli ingredienti della salsa di frutta : fai sempre


200 gr frutta
70 gr zucchero semolato
succo mezzo limone


senza aggiungere latte o panna è una ottima ricetta per fare anche i ghiaccioli o da versare sulla granita..:)

James Ford ha detto...

e lei ha riuscito fare anche un buonissimo gelato alla nocciola. Ho provato a fare per la mia moglia una volta in passato ma è venuto granuoloso! forse ci voleva una buona recetta per pasta alla nocciola? poi come si fa? c'è la possibilità di fare senza uove o ci vuole per forza? thank you very much - james x

Luvi ha detto...

non ho mai fatto un gelato alla nocciola perchè è difficile: bisognerebbe partire dalla pasta di nocciole .. se mai parti dalla Nutella.. altrimenti metti 100 gr di nocciole senza buccia nel mio gelato al cioccolato.
Fai il gelato al cioccolato e pochi minuti prima della fine metti le nocciole intere.

Quasi tutti i gelati non di frutta partono dalla crema inglese con e uova che così sono pastorizzate e sicure.

Alessandra ha detto...

Ciao Luvi, ho seguito questa ricetta usando una gelatiera ad accumulo e non mi e' venuta alla prima botta. Il gelato era squisito ma non aveva la consistenza cremosa gelato. L'ho rifatto di recente e ho aggiunto un albume leggermente sbattuto ed e' venuto perfetto! Ora voglio provare a fare il gelato di mirtilli :)

Luvi ha detto...

probabilmente la gelatiera ad accumulo ha tempi e consistenze diverse...
se hai trovato il "trucco" dell'albume , perfetto! :)

Alessandra ha detto...

Si in effetti senza un "aiutino" il gelato non si fa come consistenza :) la tua ricetta di base pero' e' formidabile neanche in gelateria ho mangiato un gelato che sapeva cosi' tanto di pesca! Grazie :)

Luvi ha detto...

:)

Anonimo ha detto...

non vedo l'ora di provare questa ricetta, solo una domanda... prima di aggiungere la panna l'hai montata? perchè ho visto e provato altre ricette di altri gusti e dicevano sempre di montarla prima!

Luvi ha detto...

assolutamente no, io uso una vecchia gelatiera simac con motore che raffredda e fa girare la spatola interna...
tutte le mie ricette per il gelato funzionano per questo macchinario o simili...
ecco come è https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSkQfJiSeo_lfIr3zhCS9JmzfWJvHKAj2KiiNant1y_VolHF8HK

mg ha detto...

L'ho appena fatto! Dalla faccina di quella golosa della mia nipotina diresi che è buonissimo...Grazie per la ricetta.ECD

Luvi ha detto...

Grazie a Lei per la fiducia! :)